• Sab. Feb 4th, 2023

Aumento pane: scoppia la guerra del grano

Aumento pane , L’Italia importa il 64% del proprio fabbisogno del grano per la produzione del pane e sarebbe uno dei Paesi più colpiti dall’eventuale invasione Russa.

aumento pane
Aumento Pane

Gas, energia ma non solo: la tensione tra Russia ed Ucraina rischia di comportare nuovi rincari. L’allarme arriva dalle associazioni di categoria: la possibile invasione russa potrebbe avere delle importanti ripercussioni sul mercato del grano e delle materie prime agricole. La crisi in atto, infatti, mette a rischio i prezzi dei cereali a livello internazionale: l’Italia corre un grosso pericolo.

Russia ed Ucraina garantiscono circa un terzo delle esportazioni mondiali di grano e la coldiretti ha confermato anche che l’Ucraina è quinta per i 38 milioni di tonnellate di mais.

Da marzo ad ottobre del 2021 il pane è cresciuto del 11%, toccando quota 3,86 euro al kg.

Anche Confagricoltura ha dato l’allarme e chiede un aiuto al sostegno del mercato, lanciando un appello all’Europa.

I venti di guerra tra Russia ed Ucraina pesano non solo per il Gas e l’energia, ma gonfiano anche i costi del cibo base compreso il grano, il mais ed il pane.

Un eventuale invasione Russia può creare la terza guerra mondiale ma sconvolgerebbe una crisi energetica ed una crisi economica con l’aumento dei prezzi base di grano, mais e tutta la materia prima mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Registrati è gratis ed inoltre potrai conoscere altri utenti che hanno la tua stessa passione REGISTRATI GRATIS

DIARYDAY HA BISOGNO DI TE

Aspetta 1 minuto , leggimi

Questo sito è nato da 1o giorni, abbiamo bisogno di voi.

Se vi piace l'argomento, se vi tenete informati ogni giorno, allora ISCRIVETEVI.

CI SERVONO moderatori per i FORUM

CI SERVONO moderatori per i gruppi

Questo non è un sito web ma una COMMUNITY ....